+10% il semestre di Cdc

News

Più che positivo il primo semestre appena concluso, che vede Cdc registrare ricavi consolidati pari a circa 270 milioni di euro.

In uno scenario di mercato ancora decisamente negativo, abbiamo conseguito una crescita del fatturato a 2 cifre, realizzata in condizioni di equilibrio reddituale e finanziario, questo il commento di Giuseppe Diomelli, presidente e fondatore di Cdc, dopo l’annuncio dei risultati conseguiti nei primi sei mesi dell’anno, che vedono la società in crescita del 10% rispetto all’identico semestre dell’anno passato. Il risultato positivo è stato raggiunto non solo grazie all’ottimo andamento della vendita diretta, che opera nella pubblica amministrazione, nella grande distribuzione e verso le aziende di grandi dimensioni, ma anche grazie al consolidamento dei ricavi nell’area It attraverso i canali cash & carry e B2B. Nel primo caso i ricavi si sono attestati a 43 milioni di euro, nel secondo a 122 milioni. Entrambi superiori rispetto al medesimo semestre 2002. I dati definitivi verranno resi noti nel corso del prossimo consiglio di amministrazione fissato per il 28 agosto.