A fine luglio parte il presito personale firmato Ing Direct

News
Damiano Castelli ceo ING DIRECT Italia

Damiano Castelli e Sergio Rossi, rispettivamente Ceo e direttore marketing e comunicazione di Ing Direct, spiegano le novità 2013: l’arrivo del prestito personale gestito e targato al 100% Ing Direct e attività a sostegno della tecnologia per le nuove generazioni. Ed entro il 2017 altri servizi orientati alle imprese

“A fine luglio lanceremo il ‘prestito personale’  ed entro il 2017 affronteremo direttamente anche il discorso imprese, fornendo loro servizi ad hoc”. Sono queste alcune delle indicazioni che sono emerse, a margine della conferenza milanese, tenutasi qualche settimana fa, di Ing Direct, da parte del ceo italiano Damiano Castelli.

Damiano Castelli, Ing Direct, Ceo

Quinta banca nell’erogazione mutui nel 2012 e obiettivi importanti per l’anno in corso, specie come questo/i che sono anni difficili in cui le banche hanno tirato i remi in barca sul fronte dei prestiti e dei finanziamenti a famiglie e imprese, sia perché le imprese e le famiglie sono a corto di soldi.

In particolare, il ceo snocciola numeri come il milioni di clienti, i 23 milioni di retail asset balances per quest’anno e l’idea di arrivare al 98% dei digital servicing entro il 2017, ossia quali la totalità dei clienti potrebbe avere a che fare con la banca senza entrare in banca, utilizzando il suo cellulare.

Ed entro il 2017, l’obiettivo di Castelli è quello di diventare la prima banca per i clienti con 1,5 milioni di conti correnti.

A fine luglio lanceremo amplieremo la gamma dei conti assicurativi, pensiamo nuovi strumenti di prestito, come il prestito personale, il personal financing,  e offriremo servizi dalle imprese. Per quanto riguarda il prestito personale, a oggi Ing Direct già lo fornisce ma attraverso una banca terza. “il prodotto che vogliamo lanciar sarà interamente Ing Direct è un prestito importante perché completa la gamma dedicata alla famiglia, che offre alle famiglie aiuti a scadenza breve e i clienti ce lo chiedevano e lo faremo”, spiega Castelli.

Tra settembre e ottobre prossimo Ing Direct lancerà un nuovo progetto. Dopo l’iniziativa dello scorso  anno chiamata “Prendi parte al cambiamento”, quest’anno la società si appresta a lanciare una nuova iniziativa, anticipata oggi, ma della quale se ne parlerà nei dettagli dopo l’estate.

Sergio Rossi, direttore marketing e comunicazione ING DIRECT
Sergio Rossi

Si chiama Bit Bum Bam e, come il ‘Prendi parte al cambiamento’ è un progetto legato alle nuove generazioni. Vogliamo aiutare le persone – spiega Sergio Rossi, direttore marketing e comunicazione Ing Direct – a usare la tecnologia per avere una vita migliore. Quindi, vorremmo far percepire la tecnologia non come fattore di isolamento, ma di tecnologia al servizio dell’educazione e bisogno dei clienti da soddisfare”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore