A novembre scatta l’ora dell’Hitachi Information Forum

News

Si terrà a Milano e a Roma, rispettivamente il 9 e l’11 novembre, l’evento che farà il punto sull’evoluzione dello storage e sulla trasformazione del data center

Al via la prima edizione italiana dell’Hitachi Information Forum.

Si terranno nella prima decade di novembre a Milano e a Roma le due tappe italiane dell’Hitachi Information Forum, l’evento organizzato in tutto il mondo da Hitachi Data Systems, società del gruppo Hitachi, per fare il punto sull’evoluzione dello storage e sulla trasformazione del data center, in un anno particolarmente ricco di novità per la società, che proprio nel 2010 celebra i 100 Anni di innovazione e successi della propria casa madre.

In particolare, la tappa di Milano è prevista il 9 novembre, con inizio alle 14.30 presso lo Spazio Antologico degli East End Studios in via Mecenate 84/10 a Milano, mentre due giorni dopo, l’11 novembre, sempre con inizio alle 14.30, si replicherà a Roma presso l’Ambasciatori Palace Hotel, sito in Via Veneto 62.

La manifestazione, introdotta da Dario Pardi e Francesco Michea, rispettivamente Regional Vice President Southern and Benelux e Country Manager Italy di Hitachi Data Systems, prevede un ricco menù di interventi da parte dei maggiori esperti di Hds.

Le strategie di canale, la trasformazione dei servizi It, le nuove soluzioni verticali dedicate al settore finance e a quello dell’healthcare, nonché un’analisi di settore con il contributo di Maurizio Cuzari, ceo di Sirmi, sono solo alcune delle tematiche che verranno affrontate agli Hitachi Information Forum e che vedranno inoltre anche la partecipazione di Vito Di Bari, una delle massime autorità nel campo della tecnologia e dell’innovazione.

Riflettori puntati anche sulle due ultime novità di Hitachi Data Systems: l’Hitachi Virtual Storage Platform, la prima piattaforma storage al mondo con scalabilità 3D per un’agilità e un risparmio nei costi senza precedenti, presentata a fine settembre unitamente al nuovo software di gestione Hitachi Command Suite per trasformare i data center in “information center” dinamici, nei quali l’accesso a blocchi, file e contenuti avviene all’interno di un ambiente affidabile, versatile, dinamico e virtualizzato: in sintesi si può parlare di “fluid storage”, in relazione al fatto che il dato si muove a più livelli. Ma non solo: le tappe di Milano e di Roma dell’Hitachi Information Forum 2010 vedranno anche il debutto ufficiale del nuovo Portale Hds dedicato ai partner e ai clienti: basato su una piattaforma avanzata di Content Interface, offre l’accesso a un gran numero di informazioni rilevanti, organizzate in schede realizzate dagli esperti di Hitachi Data Systems e dagli osservatori di mercato.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore