A Roma si celebra l’Open source Day di Red Hat

News

Il 14 giugno presso l’Hotel Sheraton Golf Parco de’ Medici di Roma si tiene l’Open Day di Red Hat. L’evento ha l’obiettivo  di informare sugli ultimi trend e sulle novità tecnologiche legate al mondo Open Source

Il 14 giugno, a Roma, presso l’Hotel Sheraton Golf Parco de’ Medici, si tiene la quinta edizione dell’Open source Day di Red Hat.

L’evento ha l’obiettivo  di informare sugli ultimi trend e sulle novità tecnologiche legate al mondo Open Source. Il Simposio, che quest’anno vedrà anche la partecipazione di Idc, offre  una panoramica sui vantaggi economici e strategici e sui possibili sviluppi derivanti dall’utilizzo di soluzioni Open Source.

Il convegno sarà arricchito dalla partecipazione di partner tra cui HP e AMD, EnterpriseDB, Acronis, Babel, Sysnet (GruppoPA), Extraordy, Exoplatform, Talend, Pronectis e Plurimedia e di clienti che illustreranno le loro esperienze relative all’implementazione di tecnologie open source, e grazie all’ampia area espositiva, i partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi con altre realtà al fine di condividere idee, progetti e nuove modalità di impiego del modello Open Source.

I partecipanti saranno invitati  ad assistere al keynote di Fabio Rizzotto, research manager di Idc e alle presentazioni di altri executive Red Hat. Werner Knoblich, VP e general manager Emea di Red Hat, fornirà un aggiornamento sulla strategia e l’evoluzione dell’azienda, con un focus sull’approccio al cloud.
Per iscriversi e per tutti i dettagli sulla manifestazione:
https://engage.redhat.com/forms/Italy_OSD140611

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore