Acantho aiuta i partner a vendere As400 in Paas

News

Il partner può mettere a disposizione dei clienti la piattaforma, oltre agli applicativi, via internet con connessione sicura e con banda garantita

Acantho lancia il servizio EasyCloud400 che consente ai partner di acquisire e commercializzare la piattaforma As 400 in modalità Platform as a Service (Paas).

Secondo la società di telecomunicazioni per l’Emilia Romagna partecipata dal gruppo Hera, i partner hanno la possibilità di concentrarsi sullo sviluppo di soluzioni a valore aggiunto, superare l’obsolescenza dell’hardware e la garanzia di commercializzare un servizio garantito da Sla ritagliati sulle esigenze dei clienti.

Cosa può fare il partner? Può mettere a disposizione dei clienti la piattaforma, oltre agli applicativi, via internet con connessione sicura e con banda garantita. Il sistema risiede in una virtual machine As 400 gestita presso il data center Acantho.

Sul governo dell’infrastruttura, compreso il sistema operativo e middleware la gestione spetta ad Acantho e Ibm.

Il partner Ibm può customizzare la piattaforma attraverso attività di sviluppo middleware e software. In questo modo può rilasciare ai propri clienti, sempre via Internet in modalità Software as a service (Saas), quegli applicativi che possono abilitare l’azienda a gestire il business in modo efficiente ed efficace. Infine, con EasyCloud400, il canale It può recuperare le marginalità non più garantite dalla sostituzione dell’hardware e dare continuità allo sviluppo degli applicativi e delle customizzazioni realizzate.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore