Achab completa la propria offerta in ambito di Dlp con SpectorSoft

News

Achab ha siglato un accordo con SpectorSoft per la distribuzione sul mercato italiano delle sue soluzioni

Achab ha siglato un accordo con SpectorSoft per la distribuzione sul mercato italiano delle sue soluzioni.

Con SpectorSoft, Achab completa la propria offerta in ambito di Dlp (Data Leak Protection), finora concentrata sulla protezione dei dati presenti sugli endpoint tramite soluzioni di crittografia, controllo applicativo e controllo dei device. SpectorSoft permette di vigilare sui flussi di informazioni che entrano ed escono dall’azienda, monitorando e registrando tutta l’attività online e offline effettuata su ogni computer del network aziendale, notificando tempestivamente all’amministratore gli eventi non conformi alle policy in materia di sicurezza e protezione dei dati.

Le soluzioni SpectorSoft tengono sotto controllo le informazioni che transitano sui computer della rete aziendale, sugli smartphone BlackBerry e Android, ma anche sui computer di casa. SpectorSoft è in grado di registrare email (ricevute, inviate e cancellate), navigazioni Internet, messaggi di chat e di instant messaging, combinazioni di tasti digitate (keystroke), programmi lanciati, file trasferiti, copiati o stampati, specifiche keyword e molto altro.

Inoltre è in grado di rilevare l’effettivo tempo di attività degli utenti, garantendo la corretta analisi dei dati e permettendo all’amministratore della rete di prendere le opportune contromisure in caso di eventi non conformi alle regole dell’azienda. Con SpectorSoft, le aziende possono implementare un’efficace strategia di Dlp per la protezione dei dati e la sicurezza della rete aziendale.

Autore: Redazione
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore