Alcatel-Lucent: internet senza fili per studenti bresciani

News

Alcatel-Lucent in collaborazione con il partner Lais e il distributore EDSlan ha realizzato una rete wireless e attivato access point per l’Università di Brescia

Alcatel-Lucent, in collaborazione con il Business Partner Lais e il distributore EDSlan, ha realizzato per l’Università di Brescia una rete wireless per gli ambienti di quattro facoltà e attivato access point in tutti gli spazi cablati.

La nuova rete senza fili, realizzata utilizzando uno switch centralizzato basato su Alcatel-Lucent OmniAccess Wireless 6000, permette così agli studenti di navigare su internet con il proprio portatile comodamente seduti in aula studio senza necessità di installare accessori particolari sul notebook o utilizzare cavi per collegarsi alle prese di rete.

Saranno raggiungibili poi alcuni spazi esterni come i chiostri di San Faustino e la parte superiore della scalinata di Santa Chiara, dove il wireless è già attivo da dicembre 2006. Copertura assicurata anche alla biblioteca di Economia e Giurisprudenza ai Chiostri del Carmine, già cablata in occasione dei lavori di sistemazione della struttura.

Uno scorcio della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Brescia

Gli «access point» installati sono complessivamente 192: nove a Giurisprudenza, 20 a Medicina, 55 a Economia e 108 a Ingegneria.
L’accesso al wireless è consentito a studenti e docenti dotati di computer portatile senza particolari formalità burocratiche.

È necessario configurare sul proprio notebook la rete wireless d’ateneo e inserire «user» e password. L’accesso avviene in tutte le facoltà e non ha limiti temporali.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore