Alleanze strategiche contro Google

News

eBay cerca alleati per fronteggiare il rivale Google che, con il nuovo servizio, potrebbe creare problemi al suo business. Microsoft e Yahoo sono i nomi citati dalla stampa americana.

Google sta diventando troppo forte. E’ quanto pensano non solo Microsoft e Yahoo, ma anche eBay. La quale si sente minacciata dal nuovo servizio avviato, Google Base, che prevede un sistema di pagamento online. La situazione avrebbe portato la società di aste online a contattare Microsoft e Yahoo per cercare di fronteggiare il rivale. Le indiscrezioni, che non sono state avallate da fonti ufficiali, sono apparse sul giornale americano Wall Street Journal. Secondo quanto scritto, i contatti sarebbero iniziati già lo scorso autunno e riguarderebbero l’apertura delle pagine Web dal proprio marketplace e l’inserimento delle pubblicità. Sia Microsoft sia Yahoo avrebbero da parte loro offerto collaborazioni più strette con accessi dedicati ai risultati della ricerca, integrazione ai sistemi di pagamento PayPal e ai servizi VoIp. Oltre a una maggiore collaborazione tecnica e operativa, il Wall Street Journal non esclude una eventuale partecipazione azionaria tra i tre attori. Non bisogna dimenticare però che eBay attualmente non è in rotta di collisione con Yahoo e sta anzi discutendo per allargare le collaborazioni. Gli osservatori non sono quindi convinti che le manovre in atto portino a una alleanza con gli altri. Potrebbe essere una mossa finalizzata a spingere Yahoo ancor più verso eBay, senza però contrastarla sul business di casa.