Amazon è in salute e prospetta nuovi posti di lavoro nel 2016

Mercato
Amazon, centro di distribuzione Castel San Giovanni
0 0 Non ci sono commenti

Nel 2015 Amazon ha creato 10 mila nuovi posti di lavoro in Europa e ha il progetto di creare diverse migliaia di nuovi impieghi nel 2016. Sono aperte oltre 30 posizioni: da business analyst a in-stock manager, da assistente risorse umane al responsabile produzione

Nel 2015 Amazon ha creato 10 mila nuovi posti di lavoro in Europa e ha il progetto di creare diverse migliaia di nuovi impieghi nel 2016.

Attualmente i dipendenti di Amazon in tutta Europa sono oltre 40 mila. In Italia la società ha creato oltre 600 posti di lavoro a tempo indeterminato, superando i 1400 dipendenti, e continuerà ad assumere presso la sede di Milano, il customer service di Cagliari e i due centri di distribuzione di Castel San Giovanni e Milano.

Secondo quanto riporta l’Agi,oggi sono aperte oltre 30 posizioni: da business analyst a in-stock manager, da assistente risorse umane al responsabile produzione. Dal 2010 Amazon ha investito oltre 15 miliardi di euro in infrastrutture e attività in Europa. L’azienda gestisce un business paneuropeo con oltre 80 uffici “corporate”, Centri di Distribuzione, Customer Service per clienti e venditori, centri di ricerca e sviluppo e i data center AWS.

Amazon, centro di distribuzione Castel San Giovanni
Amazon, centro di distribuzione Castel San Giovanni

Recentemente l’azienda ha annunciato nuovi investimenti a Londra per un nuovo ufficio e un insieme di data center per i clienti di Amazon Web Services. I data center inglesi si aggiungeranno a quelli già esistenti a Francoforte e Dublino. Amazon ha in programma di aggiungere centinaia di esperti di computer e ingegneri specializzati nello sviluppo di software nei suoi 12 centri di ricerca e sviluppo in Europa. I centri in Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Spagna e Regno Unito stanno ideando nuove soluzioni all’interno dei settori che compongono l’offerta dell’azienda, inclusi il sito retail Amazon e le app per mobile, i media digitali, i dispositivi e i software come la tecnologia di riconoscimento vocale, Prime Air e i servizi cloud. “L’Italia – ha dichiarato Francois Nuyts, country manager di Amazon per l’Italia e la Spagna è cresciuta velocemente grazie all’alta qualità dei nostri dipendenti che hanno veicolato ai clienti italiani l’innovazione e l’eccellenza. Ad esempio, la maggiore selezione di prodotti e vorrei ricordare l’apertura dei negozi alimentari, cura della persona e made in Italy. Oppure le spedizioni più rapide che ci hanno consentito di recapitare i prodotti in un giorno agli abbonati Prime e addirittura nel giro di un’ora a Milano tramite Prime Now. Questi nuovi posti di lavoro sono la prova della fiducia che riponiamo nell’economia italiana, di cui Amazon è orgogliosa di fare parte”.

Francois Nuyts, Country Manager di Amazon per l’Italia e la Spagna
Francois Nuyts, Country Manager di Amazon per l’Italia e la Spagna

I percorsi professionali in Amazon in Europa offrono opportunità a persone con ogni livello di formazione, esperienza e abilità. Molti ruoli richiedono lauree specialistiche e padronanza di più lingue, mentre altri non necessitano di esperienza, offrendo invece formazione e preparazione sul posto. Amazon aiuta anche i lavoratori a costruire nuove competenze per fare carriera all’interno e all’esterno dell’azienda. A oggi, oltre mille dipendenti della società in Europa hanno partecipato a Career Choice, l’innovativo programma di corsi di formazione professionale di Amazon, che anticipa il 95% dell’importo di rette e costi ai lavoratori a tempo indeterminato che intendono intraprendere corsi riconosciuti a livello nazionale, per un massimo di quattro anni. Gli impiegati che partecipano a Career Choice possono scegliere la formazione per una ampia varietà di occupazioni ad alta richiesta ed elevata retribuzione, come meccanico aeronautico, disegnatore progettista Cad-Cam, addetto alle tecnologie meccaniche, tecnico di laboratorio medico, infermiere e molti altri impieghi. Per saperne di più sulle posizioni aperte e sulle opportunità di carriera, visitare http://www.amazon.jobs/.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore