Andamento magico

News

Risultati finanziari positivi per Mge Ups Systems

Il 2000 appena concluso è stato per noi un anno straordinario, commenta Jean Marc Stefanì, amministratore delegato di Mge Italia, che definisce magico landamento dellanno fiscale dellazienda concluso il 30 settembre 2000. Il fatturato è stato di 640 milioni di euro con una crescita pari al 37%, con tassi fino al 102% per quanto riguarda le Americhe. Mge Ups Systems, impegnata nel settore dei sistemi per la protezione di pc, applicazioni industriali e telecomunicazioni, è presente sul mercato internazionale e nel 2000 ha registrato risultati positivi un po dappertutto, tranne in Francia, paese natale dellazienda dove la crescita si è attestata sullo zero. La Francia non cresce perché non vede ancora gli effetti dellonda internet partita dagli Usa ma che presto vedremo arrivare in Europa e in Asia – spiega Stefanì -. Anche lItalia rappresenta il paese europeo con una crescita più lenta in termini di fatturato ma prevediamo una forte spinta entro la primavera grazie allavanzata del mercato Isp. In Italia lanno fiscale si è chiuso con un fatturato di circa 40 miliardi di lire e una crescita del 15% rispetto al 1999. Per il 2001 sono previsti numerosi investimenti, fra i quali una risorsa dedicata ad approcciare i nuovi mercati trainanti. In Italia ci aspettiamo il successo dellUmts – ribadisce Stefanì -. In questo campo leffetto dovrebbe essere più forte rispetto al mercato internet, infatti non dimentichiamo che lItalia è il primo mercato europeo dei telefonini. Con lintenzione di ripetere i risultati 2000 anche nel 2001 Mge si prepara a investire su tutti i mercati internazionali in cui è presente, attraverso lassunzione di 500 persone e lapertura di nuovi impianti di produzione. Di recente è stata aperta una nuova unità produttiva in Cina e una nuova fabbrica è prevista entro fine anno.