Apc parla con gli energy manager

Strategie
Fabio Bruschi, Apc

Videointervista – Al via un programma per formare partner sul software, per realizzare datacenter a basso consumo energetico. Ne parliamo con Fabio Bruschi, direttore canale Europa di Apc by Schneider Electric, che sta lavorando anche per creare sinergie tra il canale elettrico e quello informatico

Apc: due canali tra loro molto diversi – quello dei partner informatici e quello dei partner elettrici – che potrebbe avere sinergie interessanti per una azienda che di efficientamento energetico in campo informatico si occupa.

Fabio Bruschi, direttore canale Europa di Apc by Schneider Electrics, parla di “competenze complementari” e di un lavoro che mira a incentivare la collaborazione in ambito progettuale soprattutto su data center complessi, ad oggi molto marginale. “Bisogna innanzitutto fare crescere la fiducia reciproca fra questi due tipologie di canale” che dialogano oggi con un nuovo manager all’interno della aziende (“l’energy manager”) cercando di far capire dove dirottare l’energia in modo consapevole ed efficiente. Un profilo manageriale che anche in Italia sta iniziando a formarsi nelle piccole e medie aziende e che avrà budget dedicati da gestire.

“Apc fa dell’efficientamento un punto fondamentale della propria proposizione a valore, un risultato che si ottiene attraverso l’offerta software e che interessa non solo le grandi aziende ma anche medie e piccole realtà”. A breve sarà lanciato per i partner un programma di formazione proprio sul software, che affianca le attività esistenti per Var e system integrator.
Un tema molto caro anche alle agende digitali europee, che si stammo attivando su tutte le tematiche Green e di risparmio.

Nella videointervista tutti i dettagli.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore