Apple acquista AlgoTrim, sviluppatore di App

News
accordo, stretta di mano@shutterstock

Apple ha annunciato di aver acquistato la svedese AlgoTrim, una delle realtà più interessanti nella compressione di file, immagini e video

Apple rilancia sull’acquisto degli sviluppatori di App. Nuova puntata, dunque, nella corsa per accaparrarsi gli sviluppatori di App all’avanguardia. Secondo TMNews, Apple ha annunciato di aver acquistato la svedese AlgoTrim, una delle realtà più interessanti nella compressione di file, immagini e video.

Dal 2005 realizza programmi per gestire al meglio la memoria di computer e supporti mobile.
Un portavoce di Apple, confermando l’operazione resa nota da Rapidus, ha dichiarato: “L’azienda compra piccoli sviluppatori di tanto in tanto. E generalmente non annunciamo i nostri obiettivi e i nostri piani”.firma, accordo, distribuzione, accordo di distribuzione@shutterstock

Negli ultimi mesi Apple ha dato il via a una serie di acquisizioni di piccole compagnie, soprattutto specializzate nella realizzazione di app di viaggi o mappe, oltre a un produttore di chip. Operazioni sempre fatte senza clamore e senza mai annunciare il prezzo d’acquisto.

Ma le operazioni finanziarie relative ad Apple vedevano, durante il mese di agosto, una notizia relativa all’investitore miliardario Carl Ichan che, dopo essersi assicurato un congruo numero di azioni Apple, sta mettendo sotto pressione il vertici dell’azienda di Cupertino e gli altri azionisti per spremere valore dalla società. Senza indicare quanto, Ichan ha dichiarato di possedere una grande investimento in Apple, una società che ritiene estremamente sottostimata.

I piani di Ichan resi noti anche in un incontro con Tim Cook , Ceo di Apple, prevedono un buyback delle azioni della società . Il valore si aggira attorno ai 150 milioni di dollari finanziabili al 3 per cento. Ichan, che ha una posizione critica anche sul leveraged buyout da parte di Michael Dell su Dell, di cui è uno di principali azionisti, ha dato il via al suo ingresso in Apple dopo che la società che ha già dato il via alla più massiccia operazione di buyback della sua storia.

Apple alle prese una con drastica riduzione dei margini sui suoi prodotti è alla vigilia di una annuncio importante di prodotto previsto per settembre.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore