Apple iPhone 4, negli Usa 600 mila unità vendute

News

I preordini del primo lotto di iPhone 4, in consegna dal 25 giugno in poi, sono andati esauriti negli Stati Uniti attraverso l’operatore AT&T

Apple iPhone 4 è già un record da 600 mila unità vendute. Continua lo “stato di grazia” di Apple nell’era iPhone e iPad: i preordini del primo lotto di iPhone 4 (che saranno consegnati dal 25 giugno in poi) sono andati esauriti (sold out) negli Stati Uniti attraverso l’operatore AT&T.

Le eccessive richieste di iPhone 4 hanno mandato in tilt i server del colosso Tlc (e mandato KO il titolo di Nokia a causa della concorrenza nel mercato smartphone). Ma non è solo febbre da iPhone: ancora una volta AT&T ha messo a repentaglio la privacy degli utenti.

Chi non ha completato la procedura online potrà mettersi in coda il 24 giugno per acquistare iPhone 4 direttamente nei negozi nel giorno del debutto, in contemporanea in Usa, Francia, Germania, Gran Bretagna e Giappone.

Ma, dopo la grave gaffe delle e-mail su iPad rese pubbliche a causa di una falla nel sito di AT&T, è stata segnalata la nuova grana: errori tecnici hanno permesso ad alcuni utenti di visualizzare sul proprio Pc i dati di altri utenti che erano online per il preordine, impegnati a compilare la scheda sul sito Web.

AT&T ha detto che tra i dati segnalati come ‘visibili’ dagli utenti non c’erano carte di credito o numeri della sicurezza sociale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore