Apple scarica Samsung sui chip e il titolo tentenna

News

Secondo alcune indiscrezioni legate a presunte speculazioni di Apple nei confronti di Samsung, il titolo dell’azienda sudcoreana ha un andamento altalenante

Sull’onda di vere o preseunte speculazioni di Apple nei confronti della sudcoreana Samsung Electronics, il titolo di quest’ultima sembra perdere terreno.

Corrono voci, infatti, che vedrebbero la stessa Apple, bussare alla porta di un altro produttore di chip, la società nipponica Elpida Memory, attualmente in crisi, a scapito dello storico fornitore Samsung.

Secondo quello che riporta MF-DJ, e secondo le indiscezioni della stampa di qualche settimana fa, Apple potrebbe acquistare meno chip di memoria dal colosso sudcoreano. Nella mattinata odierna, il titolo Samsung ha perso fino al 2% recuperando successivamente terreno e virando poi in territorio positivo.

Il titolo guadagna lo 0,2% a 232mila krw sulla Borsa di Seul. Le due compagnie, affermava il Wall Street Journal, vendono quasi metà dei cellulari avanzati e hanno messo ai margini concorrenti come Nokia e Research in Motion. Le loro strategie sono molto diverse.

Apple, la società più valutata al mondo, vende solo un telefono, l’iPhone, e investe pesantemente nel suo marchio e nel controllo della catena di distribuzione, traendo benefici dall’ecosistema di software e applicazioni.

Samsung crea versioni multiple di numerosi prodotti e massimizza i profitti controllando l’attività manifatturiera.
Ciascuna ha una quota del mercato globale vicina al 25 per cento, secondo i dati di Idc. Entrambe hanno guadagnato terreno in un anno: nel quarto trimestre del 2011 Apple è arrivata al 23,5 cento, dal 16 per cento dello stesso periodo del 2010; Samsung è passata dal 9,4 al 22,8. La battaglia per la supremazia ha già causato scontri.

Nell’aprile dell’anno scorso Apple ha citato in giudizio Samsung per presunta violazione di brevetti; Samsung ha risposto con un’azione legale; procedimenti giudiziari sono in corso in nove paesi. Al tempo stesso le due compagnie hanno imparato a lavorare insieme: Apple è la principale cliente della divisione componenti di Samsung, che produce schermi e chip.
Ieri il titolo della multinazionale dell’elettronica ha perso invece il 6,2% a 1,23 mln krw.

Rispondi ai nostri Quiz:

Cosa sai dei competitor dell’iPhone?

Sai davvero usare il tuo smartphone?

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore