Apre Smau, Milano fa festa all’It

Strategie

Dal 19 ottobre prende il via la 48° edizione di Smau, che si terrà fino a venerdì ai padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity. Oltre 600 novità espositive e 300 workshop attendono gli oltre 50mila visitatori professionali attesi

Il 19 ottobre 2011 si alza il sipario sulla 48° edizione di Smau, che si terrà fino a venerdì ai padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity. Oltre 600 novità espositive e 300 workshop attendono gli oltre 50mila visitatori professionali attesi.

A dare il via al Salone, mercoledì 19 ottobre alle ore 10.30 si terrà il convegno dal titolo dal titolo “Le Aziende si confrontano con i Territori” che riunirà da un lato gli assessori alle attività produttive delle più innovative regioni italiane e dall’altro gli Amministratori delegati delle più grandi aziende del settore tecnologico. Tra gli ospiti attesi anche Roberto Formigoni, Presidente della Regione Lombardia.

A seguire terrà il Premio Nazionale Innovazione ICT, che vedrà consegnare un riconoscimento alle aziende e pubbliche amministrazioni che hanno innovato con successo il proprio business attraverso le tecnologie digitali.

Ad attendere gli operatori professionali in visita oltre 600 novità raccontate dalle più grandi aziende del settore, tra cui Aruba, Canon, Cisco Dell, Epson, Fujitsu, IBM, Intel, IntesaSanpaolo, Fastweb, Microsoft, Olivetti, Oracle, SAP, Telecom Italia, Tiscali, Wind e Zucchetti che punteranno soprattutto sui servizi e soluzioni per lavorare sulla nuvola, attraverso nuovi device come tablet e smartphone.

Partendo dai servizi e le tecnologie per il cloud computing, le tappe obbligate del tour tra gli stand saranno Aruba, Cisco, Fujitsu, Telecom Italia, Ibm e Microsoft che presenteranno le proprie soluzioni per ridurre i costi di investimento e di operatività, beneficiare di una infrastruttura enterprise senza implementarla ed amministrarla, usufruire di uno spazio fisico enorme per i propri dati e a basso costo proprio attraverso la “nuvola”.

Sul fronte dei nuovi device per il business i visitatori possono toccare con mano le funzionalità nuovo Tablet Cius completamente integrato con le soluzioni Unified Communication&Collaboration Cisco (incluse le possibilità di videoconference e di Telepresenza), permette la partecipazione di chiunque da ovunque, provare le nuove applicazioni per il mondo del retail, della sanità, della finanza e dell’educational disponibili su Olipad, il tablet di Olivetti e, ancora, il tablet PC Slate di FujitsuMagnetic Media Network, Apple Authorized Reseller, è possibile,invece partecipare agli interventi a rotazione, che si tengono nel teatro allestito al suo interno, sulle tematiche legate al Mac per il business e dell’iPad per il business.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore