Arriva Oracle 9i

News

Dopo dieci anni di sviluppo e miglioramenti è disponibile il nuovo database di Oracle che si annuncia rivoluzionario.

Elevatissime capacità di elaborazione su richiesta a costi estremamente ridotti. È quanto promette il nuovo software Oracle 9i presentato dallo stesso presidente e ceo della società, Lawrence J. Ellison. Il nuovo database è il risultato di dieci anni di progettazione e offre la possibilità di attivare su diversi computer qualsiasi applicazione pacchettizzata, garantendo scalabilità e affidabilità. Gli utilizzatori potranno aumentare su richiesta le prestazioni, la scalabilità e la disponibilità dei propri database grazie a Oracle 9i installato su cluster di hardware, mantenendo estremamente bassi i relativi costi di getione. Il nuovo database, a pochi giorni dalla sua presentazione mondiale, ha già ricevuto numerosi apprezzamenti e Oracle ha ricevuto oltre 15mila richieste sul proprio network, che fanno seguito al successo ottenuto negli scorsi mesi dalla versione beta testata e provata da più di 450 clienti e partner. Con la nuova versione di Oracle9i Oracle ha effettuato un importante passo avanti nellambito dellelaborazione on-demand – sostiene Carl Olofson, program director for information and data management software research di Idc -. Le funzionalità che caratterizzano il prodotto risultano fondamentali per offrire la scalabilità e lalta disponibilità necessarie alle odierne applicazioni internet utilizzate su vasta scala.