Aruba aggiorna l’e-commerce all’insegna del mobile

News

Aruba ha aggiornato la propria piattaforma e-commerce prevede dunque una versione appositamente studiata per tablet e smartphone, che permette di adattare la visualizzazione degli store online a questo tipo di dispositivi. Aruba propone la Ricerca avanzata con filtri

Aruba ha aggiornato la propria piattaforma e-commerce (e-commerce.aruba.it) con nuove funzionalità destinate al mondo mobile. La nuova release della soluzione e-commerce prevede dunque una versione appositamente studiata per tablet e smartphone, che permette di adattare la visualizzazione degli store online  a questo tipo di dispositivi.

I negozi online potranno disporre di un design totalmente rinnovato e altamente intuivo e, grazie alla funzione touch control, sarà possibile navigare sull’home page attraverso la selezione dei prodotti più acquistati. Novità anche per ciò che riguarda la pagina di dettaglio dei prodotti, ripensata per consentire una visualizzazione più chiara e per semplificare il processo d’acquisto.

Tra le ulteriori novità disponibili con l’upgrade gratuito della piattaforma e-commerce, Aruba propone la Ricerca avanzata con filtri (per le soluzioni Advanced e Professional), che consente di ottenere risultati più calzanti attraverso filtri ben differenziati, la vetrina dinamica disponibile per ogni prodotto – per favorire un acquisto più coinvolgente attraverso immagini a scorrimento rapido – e la nuova funzione mappa che consente di trovare un negozio fisico mostrandone l’esatta ubicazione sullo schermo. Nel 2012 gli utenti attivi in rete sono cresciuti del 9,2% rispetto al 2011, anno in cui il fatturato complessivo delle vendite online si è attestato attorno ai 19 miliardi di euro (fonte: Casaleggio e associati).

Causa portante di tale incremento è imputabile in buona parte ai dispositivi mobili che hanno continuato la loro espansione sul mercato, garantendo nuove possibilità di acquisto; basti pensare che in Italia ci sono circa 21 milioni di smartphone e 1 milione di tablet. Per tale motivo Aruba ha deciso di rinnovare gratuitamente la propria offerta e-commerce, in modo da venire incontro alle mutate abitudini di acquisto degli internauti, che sempre di più si trovano ad effettuare il proprio shopping online tramite tablet – magari dedicandosi al Couch Commerce direttamente dal proprio divano  – o tramite smartphone, sfruttando per esempio il tempo del tragitto sui mezzi pubblici.

Si stima che chi usa i tablet tenda a spendere online oltre il 50% in più di chi utilizza smartphone e circa il 20% in più di chi usa un desktop computer: chi sfrutta  la rete per vendere i propri prodotti – commenta Stefano Sordi, Direttore Markting di Aruba non può ignorare queste tendenze e deve far sì che l’esperienza di acquisto nel proprio store online sia immediata e semplice, anche se non si dispone di una tastiera. Ci auguriamo dunque che questo upgrade gratuito sia gradito e aiuti chi ne usufruisce a raggiungere tutti i potenziali clienti nel modo migliore”.

Aruba

Image 1 of 3

Aruba

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore