Asus porta anche in Italia la trasformazione del tablet

Prodotti

Si tratta dell’Asus Eee Pad Transformer Prime che arriverà in Italia il prossimo 25 gennaio. Punti di forza il chip quad-core nVidia Tegra 3, schermo Super IPS+ da 10 pollici e la smart cover che sembra un origami

Pochi giorni e l’attesa è finita. Anche in Italia sta per arrivare il tablet Asus che si trasforma in notebook. Asus Eee Pad Transformer Prime arriverà a scaffale il prossimo 25 gennaio. Il nuovo Transformer si distingue per il chip quad-core nVidia Tegra 3 (che batte il dual-core desktop), configurazione da 32GB, 1 GB di memoria RAM, tastiera mobile docking compresa, connettività solo WiFi. Lo schermo Super IPS+ da 10 pollici con risoluzione 1280 x 800 pixel, contecnologia Corning Gorilla Glass, la nuova fotocamera frontale è da 8 Megapixel con flash Led (anteriore da 1,2 megapixel) e rinnovato è anche lo chassis.

La Smart Cover sembra un origami, per distinguersi dal design originale di Apple. Il tablet gira con Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Henry Martin del brasiliano ZTOP, che lo ha testato in anteprima, afferma che il Transformer Prime abbia tre caratteristiche peculiari: la limpidezza e la potenza del suono, lo spessore (8.3mm contro gli 8.8 dell’iPad2) e la velocità. In arrivo a fine mese al prezzo di 599 euro (Iva inclusa). Asus_transformer_prime-300x168

Asus Transformer Prime
Asus Transformer Prime con chip quad-core

Autore: Redazione
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore