Asystel è Competence Center di Hp

News

Asystel è già membro del programma di canale Hp ExpertOne e, grazie a questo accordo, renderà operativi due centri di sperimentazione, da adibire all’illustrazione ai propri clienti delle caratteristiche e delle funzionalità dell’infrastruttura storage Hp Converged Storage

Asystel diventa Competence Center per le tecnologie di storage di Hp.

L’azienda milanese è già membro del programma di canale Hp ExpertOne, che la multinazionale americana riserva ai dealer maggiormente proattivi nell’offerta commerciale.

Questo programma ha l’obiettivo di rafforzare e di aumentare la capacità delle terze parti di mettere a disposizione degli utenti servizi a valore aggiunto correlati all’offerta delle tecnologie It.
Grazie alla nuova intesa raggiunta con Hp, Asystel potrà rendere operativi, nelle sedi di Milano e di Roma, due centri di sperimentazione, da adibire all’illustrazione ai propri clienti delle caratteristiche e delle funzionalità dell’infrastruttura storage Hp Converged Storage.

In particolare,  dell’intesa sottoscritta tra le due società, vi  è la possibilità di allestire, all’interno dei Competence Center, delle aree demo dedicate ai sistemi Hp 3Par, attraverso cui le aziende possono procedere a una riorganizzazione della gestione del datacenter puntando sulla riduzione dei costi di acquisizione del 50% rispetto agli standard del mercato, sull’aumento dell’efficienza delle operazioni legate allo storage dati del 10% e sul ricorso a un’architettura tecnologica multi tenant.

“Sfruttando un calendario di eventi, seminari e lab hands-on che Asystel mette a disposizione all’interno dei Competence Centre, i clienti avranno modo di sperimentare l’efficienza e l’adattabilità alle varie esigenze dell’Hp Converged Storage, con particolare riferimento alla nuova tecnologia Hp 3Par Storage”, afferma Francesco Lacerra, Hp server storage networking channel and Smb sales manager per l’Italia.

“L’obiettivo primario di una terza parte è essere vicina all’utente delle soluzioni, quali che siano le sue necessità. In questo momento, poi, la priorità condivisa è di individuare strategie e metodi per far fruttare gli investimenti, spingendone al massimo la reddittività. In un simile contesto, la competenza e la flessibilità delle risorse umane impiegate all’interno dei Competence Centre di Milano e di Roma può fare davvero la differenza”, conclude Emanuela Verzeni, direttore commerciale di Asystel.

Autore: Redazione
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore