Asystel prepara il technology integrator nazionale

News

Asystel sigla un accordo con Sorint.lab al fine di rafforzare la sinergia commerciale e offrire ai clienti i servizi di consulenza e le risorse tecniche di oltre 600 specialisti dell’It

Asystel sigla un  accordo con Sorint.lab, service provider focalizzato nella prestazione di consulenze tecniche per le aziende.

L’obiettivo di questo accordo è quello di creare una sinergia commerciale che porterà alla creazione di un technology integrator nazionale, disponibile a soddisfare le esigenze di It manager Cio.

L’intesa tra Asystel e Sorint.lab, infatti, mette a disposizione dei clienti, con effetto immediato, i servizi di consulenza e le risorse tecniche di oltre 600 specialisti dell’Information Technology, pronti ad affiancare il cliente nella risoluzione di problematiche e nello sviluppo di progetti informatici.

“L’intesa raggiunta con Sorint.lab – spiega Antonio Caserta, amministratore unico di Asystelci permette di rafforzare la componente a valore della nostra offerta sul mercato, aumentando, nei clienti, la percezione di partner affidabile e dalle competenze a tutto tondo”.

L’inaugurazione di questa nuova sinergia con Asystel si sposa con la strategia portata avanti in questi mesi da Sorint.lab – spiega Gianfranco Marilli, amministratore unico di Sorint.lab per l’estensione della presenza e della riconoscibilità del marchio nel Paese. Siamo certi che l’utilizzo delle risorse commerciali di Asystel, reso possibile dall’accordo, ci consentirà di centrare l’obiettivo”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore