Asystel pronta ad aprire le porte a partnership e acquisizioni

News

Approvato il piano strategico triennale 2009-2011. L’obiettivo è la crescita dei ricavi e il miglioramento dell’Ebitda attraverso l’ampliamento dell’offerta di servizi It e ingresso in nuovi mercati. Questo e altro in un’intervista ad Antonio Caserta

Asystel si prepara ad affrontare la sfida al mercato da qui al 2011. E’ stato approvato oggi il piano strategico triennale (2009-2011).

Asystel punta a un tasso medio annuo di crescita dei ricavi superiore al 5% (Cagr) e a un miglioramento del margine operativo lordo (Ebitda) legato all’incremento della leva operativa e delle economie di scala attraverso l’ampliamento dell’offerta di servizi It a elevato valore aggiunto e l’ingresso in nuovi mercati.

E proprio per quest’ultimo motivo ha dato mandato ad Arner Corporate Finance per l’esplorazione del mercato It alla ricerca di potenziali acquisizioni e/o partnership strategiche.

Questa è un po’ la linea guida che ha tracciato Antonio Caserta, amministratore delegato, durante l’intervista a Channel Insider ed è convinto che “la particolare congiuntura di mercato offra interessanti opportunit

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore