Atlantis Land ora parla spagnolo

News

La nuova filiale di Madrid sigla un importante accordo con la società Diode, operativa in tutta la penisola Iberica.

Prosegue la strategia di internazionalizzazione di Atlantis Land. Dopo l’apertura della nuova sede spagnola, ora l’azienda annuncia l’accordo con un importante distributore locale, Diode, attivo in Spagna e Portogallo da oltre trent’anni. Diode, specializzato nella vendita di tecnologie, ha sedi in diverse città, tra cui Madrid, Barcellona e Lisbona; con i suoi 8.000 clienti viene considerato uno dei maggiori distributori dell’area. Massimo Palmi, marketing manager di Atlantis Land, si è dichiarato soddisfatto dell’accordo raggiunto e ha commentato in proposito: “Stiamo crescendo, ma non perdiamo di vista il fatto che ciò è possibile solo grazie all’elevata qualità della nostra offerta commerciale. Di questo passo raggiungeremo in anticipo, rispetto al previsto, il break even degli investimenti effettuati per l’apertura delle filiali estere, come quella di Madrid”. La filiale di Madrid di Atlantis Land è stata affidata a Juan Josè Martinez Lopez, 56 anni, con ampia esperienza nel settore It, dove ha più volte svolto un ruolo in ambito commerciale e marketing.