Autodesk propone l’acquisto di licenze a rate

News

Autodesk firma una partnership con BNP Paribas Lease Group per offrire possibilità di finanziamento per l’acquisto di licenze e aggiornamenti software ai propri clienti

Autodesk ha stretto una partnership a livello europeo con il Gruppo BNP Paribas Lease per agevolare l’acquisto di licenze e aggiornamenti per i propri applicativi 2D e 3D. Tra le forme di finanziamento previste anche la rateizzazione dei pagamenti, una soluzione che consente di diluire nel tempo la spesa relativa a software e hardware a fronte della immediata disponibilità dei prodotti da parte del cliente.

L’accordo tra Autodesk e BNP Paribas Lease Group riguarda Italia, Spagna, Francia, Portogallo e Grecia

BNP Paribas Lease Group è in grado di gestire l’intera pratica di finanziamento online, grazie ad una struttura organizzativa abituata a confrontarsi con le esigenze di mercati estremamente dinamici come quello IT, in cui l’aggiornamento è più frequente e il ciclo di vita di prodotti e soluzioni è più breve che in altri settori.

Come detto l’accordo è stato siglato a livello europeo e riguarda, oltre all’Italia, anche Spagna, Francia, Portogallo e Grecia. “La nostra collaborazione con BNP Paribas Lease Group rappresenta un terna vincente, per i clienti, per i rivenditori e per Autodesk stessa – spiega Emanuel Arnaboldi, Country Channel Sales Manager per Autodesk Italia –. Inoltre, ci consente di adattare la nostra offerta in base all’attuale contesto economico. È necessario agevolare ancora di più l’accesso alle nostre tecnologie offrendo soluzioni di pagamento accreditate, pratiche e sicure. Questa iniziativa ci consente inoltre di sostenere attivamente i nostri rivenditori nello sviluppo e nella gestione dell’attività“.