Avnet Abacus sigla un accordo di distribuzione paneuropea con Cooper Bussmann

News

Avnet Abacus promuoverà le nuove generazioni dei supercondensatori e dei componenti di condizionamento dei segnali prodotti da Cooper Bussmann

Avnet Abacus ha siglato un accordo di distribuzione paneuropea con Cooper Bussmann, produttore di componenti per la protezione dei circuiti, componenti magnetici, connettori e supercondensatori.

Il nuovo accordo amplia la preesistente collaborazione globale tra Avnet e Cooper Bussmann. Avnet Abacus promuoverà le nuove generazioni dei supercondensatori e dei componenti di condizionamento dei segnali prodotti da Cooper Bussmann; in quest’ultima categoria sono compresi induttori di potenza schermati, induttori per alte correnti e trasformatori configurabili.

Queste soluzioni aiuteranno gli utilizzatori europei a sviluppare nuove e più efficaci soluzioni di gestione dell’energia.

Avnet Abacus offrirà al mercato anche gli induttori della serie Mpi, una soluzione versatile rivolta ai picchi transienti di forte intensità, al filtraggio delle alte
frequenze e alle applicazioni sensibili alle Emi fino a 10 MHz.

La gamma dei componenti per la protezione dei circuiti disponibili tramite Avnet Abacus in Europa comprenderà anche fusibili in vetro e ceramici, fusibili in formato brick e chip, soppressori di Esd PolySurg per proteggere dalle scariche elettrostatiche i circuiti su cui transitano dati ad alta velocità, senza compromettere l’integrità dei segnali.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore