Avnet interessata a Magirus? In Emea è scossone sul mercato della distribuzione

News
Hp, meeting, accordi

Secondo rumors e siti Uk, si parla di un interesse di Avnet all’acquisto di Magirus, almeno in Uk. Ma le voci parlano di un’espansione anche in Germania e Francia. Avnet non è più presente in Italia

In Inghilterra, Avnet potrebbe mettere le mani su Magirus. Quanto meno c’è un interesse all’acquisto. La stampa estera, la rete, i siti specializzati  ne danno notizia e spiegano come questo, porterebbe a uno scossone nel panorama pan-europeo della distribuzione.

Magirus, forte anche in Italia per contratti con società del calibro di Emc, Cisco e Vmware, è definita da Crn come “l’ultimo rimasto tra i Vad regionali a livello europeo con un fatturato di 530 milioni di dollari (338 milioni di sterline) lo scorso anno”. Secondo alcuni siti web Magirus avrebbe pensato alla remissione sul mercato delle attività e Avnet, sempre secondo rumors, sarebbe il candidato-successore naturale, avendone acquisito la distribuzione dell’area server e storage di Ibm e Hp nel 2007.

Secondo quanto precisa Graeme Watt, president di Avenet Technology Solutions Emea, Magirus sarebbe l’eccellente espansione delle operazioni di Avnet anche per la qualità e la complementarietà dei prodotti e l’espansione che potrebbe coinvolgere Germania e Francia. In Italia, Avnet ha dismesso le attività a inizio novembre 2011.

L’ultimo referente italiano della società è stato Giacinto Damiani, ex Ibm.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore