Banco Popolare apre al pagamento della spesa con lo smartphone

News
pagamento elettronico, moneta elettronica@shutterstock

Banco Popolare, in collaborazione con CartaSi, ha lanciato l’ applicazione che permette di fare la spesa al supermercato e di pagarla utilizzando il proprio smartphone. La prima volta che lo si utilizza, infatti, è sufficiente scaricare l’app sullo smartphone e associarvi la propria carta di credito

Banco Popolare, con la collaborazione di CartaSi, permette di pagare la spesa con lo smartphone.

Banco Popolare ha lanciato l’ applicazione che permette di fare la spesa al supermercato e di pagarla utilizzando il proprio smartphone. In collaborazione con CartaSi parte, presso il punto vendita a Piacenza di Auchan la sperimentazione del servizio in Italia .
Il servizio è l’evoluzione di “CassaXpress Mobile”, la soluzione di “smartphone mobile self scanning”, già in uso presso Auchan che consente di leggere i codici a barre dei prodotti in scaffale direttamente col telefonino: ora lo smartphone potrà venir utilizzato anche per procedere al pagamento della spesa. La funzionalità di pagamento, step tecnologico innovativo guidato dal Banco Popolare, è supportata dalle soluzioni di mobile payment di CartaSi.

Il servizio consente di fare la spesa utilizzando solo lo smartphone, senza bisogno di utilizzare la carta di credito o altri strumenti di pagamento. La prima volta che lo si utilizza, infatti, è sufficiente scaricare l’app sullo smartphone e associarvi la propria carta di credito in totale sicurezza. Successivamente, ogni qual volta si intende fare la spesa, basta fotografare i codici a barre dei prodotti che si intendono acquistare e, una volta terminata la spesa, recarsi presso una delle casse abilitate, pagare l’intero importo con il proprio smartphone e infine ottenere la ricevuta sul telefonino.

Oggi, nel nostro Paese, i cellulari di nuova generazione sono quasi 22 milioni, di cui 10 milioni commercializzati nel 2011: il bacino di potenziali utenti di questa applicazione è, quindi, realmente ampio.

Per Banco Popolare è un ulteriore passo avanti nell’innovazione tecnologica  a servizio della propria clientela. Si tratta di uno strumento che renderà più facile e veloce il momento della spesa delle famiglie che sono il core business e per le quali il Banco Popolare desidera essere sempre un partner, anche nella gestione della quotidianità.
Per CartaSi questo progetto rappresenta un passo importante nell’innovazione della propria offerta di prodotti e servizi, e ha un duplice obiettivo: supportare le banche clienti nel rispondere alle nuove esigenze del mercato dei pagamenti, e guidarne lo sviluppo attraverso servizi in grado di soddisfare le nuove tendenze di consumo. Il mobile commerce è infatti uno dei canali  – assieme all’NFC e all’e-commerce – che CartaSi e tutto il Gruppo ICBPI stanno presidiando con sforzi importanti.

Partner tecnico del progetto è RetAPPs, la società specializzata in tecnologia mobile che ha sviluppato l’app CassaXpress Mobile risultata vincitrice del Mob App Award – Smau 2012 nella categoria Mobile Commerce & Payment.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore