Bardelli (Esprinet): I primi mesi di V-Valley

News

Soddisfazione per i primi quattro mesi di operato di V-Valley, ma anche novità consumer a breve per Esprinet. Marco Bardelli, country manager di Esprinet in Italia, commenta e anticipa

Incontrato in occasione della presentazione dell’accordo con D-Link, Marco Bardelli, country manager di Esprinet in Italia, anticipa l’andamento della nuova società V-Valley, lanciata lo scorso gennaio: “Devo ammettere – precisa– che nei primi quattro mesi di vita, V-Valley ha avuto una forte crescita, ha spinto il nostro business in area valore più delle previsioni iniziali. Questo risultato credo che sia il frutto dell’approccio innovativo di questa azienda e siamo molto soddisfatti”.

Marco Bardelli, country manager di Esprinet in Italia

Ma a breve, anticipa Bardelli, Esprinet annuncerà novità importanti che “riguarderanno l’area consumer che vanta logiche di volume”, dopo l’accordo di distribuzione con Apple che ha innovato l’approccio al mercato della società di Cupertino.

E disquisendo sul futuro della distribuzione, Bardelli  ammette che ci si dovrà aspettare una selezione degli operatori, soprattutto perché sia i distributori sia i vendor cercano delle realtà più preparate, con maggiore professionalità. “E’ li che va il mercato, in modo naturale tutti i tasselli della catena distributiva cercano la specializzazione”. Così come la stessa GFK sostiene. “La distribuzione multibrand per noi rimane un vanto – precisa Bardelli – e nell’area del valore sposo la tesi di GFK, secondo cui le componenti per avere successo sono tre: avere le soluzioni top di gamma, avere competenza e specializzazione,  garantire flessibilità“.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore