Base, Pro e RT. Ecco i tre nomi di Windows 8

News
Windows 8, logo

Windows 8 verrà commercializzato in tre versioni, semplificando vita a utenti e oem: Windows Base, Windows Pro e Windows RT. Lo rivela il blog ufficiale dedicato agli sviluppatori. Tempi di rilascio, dopo l’estate

Oggi  esistono ben 7 varianti di Windows 7.  Di Windows 8, che arriverà dopo l’estate, Microsoft ne promette tre. Base, Pro e RT.
E’ quanto emerge da un post pubblicato sul blog Microsoft dedicato agli sviluppatori.  Se Windows 8 e Windows 8 Pro si potranno installare su pc e tablet basati su piattaforma x86 a 32 o a 64 bit,  Windows RT è dedicata ai dispositivi con processori ARM.

Windows 8 comprenderà tutte le funzionalità principali del sistema operativo, le nuove versioni di Windows Explorer e del Task Manager, un migliore supporto multi monitor e la possibilità di cambiare lingua. Potrà essere l’approdo degli utenti di Windows 7 Starter, Home Basic e Home Premium .

Windows 8 Prosarà invece pensato per professionisti ed esperti,  con tutte le funzionalità per la parte business, dalla crittografia del file system alla virtualizzazione Hyper-V, dalla domain connettivity all’avvio da VHD, e solo come add-on a pagamento renderà disponibile Windows Media Center. Attrarrà chi vorrà migrare da Windows 7 Professional o Ultimate.

Infine,  Windows RT sarà la versione disponibile preinstallata su pc e tablet con processore ARM, con incluso le versioni touch di Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint e OneNote), senza Media Player. Prezzi e date ufficiali ancora da definire (ferma restando la seconda metà dell’anno). Ma la semplificazione in tre versioni aiuta sia la proposizione  commerciale sia gli utenti a orientarsi.
C’è comunque tempo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore