Bayer lascia Agfa

News

Bayer vende il pacchetto azionario che ancora deteneva in Agfa-Gevaert. Mentre Agfa, a seguito di una decisa riorganizzazione, annuncia i risultati positivi dellesercizio appena concluso

Bayer abbandona, ma Agfa aumenta i profitti. In breve questa la sintesi della attuale situazione di Agfa-Gevaert, il maggiore produttore europeo di materiale sensibile tradizionale che, sempre più, si interessa del settore imaging digitale. In un comunicato stampa Bayer, il colosso tedesco della chimica, annuncia la sua intenzione di uscire dalla partecipazione azionaria che ancora possiede nel gruppo Agfa-Gevaert. Il settore della fotografia tradizionale e digitale non viene più considerato strategico, nellambito delle attività del gruppo. Contemporaneamente Agfa-Gevaert rende noto il favorevole andamento dellanno finanziario appena concluso. In seguito a consistenti ristrutturazioni e cambiamenti di strategie la crescita del fatturato è stata dell11%, con un aumento dei guadagni del 7,7%. Alla base del successo la strada, imboccata con decisione, delle nuove soluzioni digitali applicate al mondo dellimmagine.