Bene i primi 5 mesi

News

Avvio d’anno positivo per Tecnodiffusione, che dopo la ristrutturazione consegue ricavi netti consolidati superiori alle previsioni.

Tecnodiffusione chiude il primi cinque mesi dell’anno con ricavi netti consolidati pari a 106,3 milioni di euro, superiori alle previsioni, con un Ebitda a 1,3 milioni, anch’esso migliore del previsto. Questi risultati sono stati conseguiti in un periodo non certamente florido per il mercato, e confermano la validità delle operazioni di ristrutturazione avviate dal gruppo l’anno scorso. La debolezza del mercato consumer non ha permesso a Tecnodiffusione di aumentare il fatturato, ma questo è stato controbilanciato positivamente dalla riduzione dei costi generali, che ha consentito il miglioramento dell’Ebitda. Per l’esercizio in corso, Tecnodiffusione ritiene di poter confermare gli obiettivi prefissati che prevedono ricavi netti consolidati intorno ai 300 milioni di euro e un Ebitda positivo.