BlackBerry, continua l’esodo dei manager

News

BlackBerry ha annunciato l’uscita del direttore operativo, Kristian Tear, e di quello responsabile delle attività di marketing, Frank Boulben

Continua l’esodo di manager da BlackBerry. Dopo avere sostituito l’amministratore delegato Thorsten Heins con John S. Chen lo scorso 4 novembre, il produttore canadese di smartphone ha annunciato l’uscita del direttore operativo, Kristian Tear, e di quello responsabile delle attività di marketing, Frank Boulben.

Il gruppo, secondo quanto afferma TMNews, da tempo schiacciato dalla concorrenza, cambia anche il suo direttore finanziario: Brian Bidulka lascia il posto a James Yersh, nella società dal 2008 con all’attivo funzioni da senior vicepresidente e da capo delle attività volte a rispettare la compliance normativa. Bidulka resta all’interno della società.
Fino alla fine dell’anno, lavorerà come consulente speciale del numero uno del gruppo.

Nel dare l’annuncio, Chen ha spiegato che BlackBerry “ha una solida posizione di cassa e continua ad essere il fornitore di riferimento di soluzioni mobili sicure ed affidabili alle aziende nel mondo. Sulla base di questo punto di forza, e insieme a questi cambiamenti di management, continueremo… a raffinare la strategia della società”.

All’inizio del mese BlackBerry ha abbandonato il piano di vendere se stesso puntando invece su un’iniezione di capitale da un miliardo di dollari del suo principale azionista, Fairfax Financial Holdings, insieme ad altri investitori istituzionali.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore