Blackberry Z10 aiuta i conti della società

News
Blackberry Z10

Blackberry Z10 fa bene ai conti della canadese Blackberry che torna in attivo nel suo ultimo trimestre dell’anno fiscale in coincidenza con il record di vendita di un milione di dispositivi

Il nero del nuovo Blackberry Z10 fa bene ai conti della canadese Blackberry ( ex RIM) che torna in attivo nel suo ultimo trimestre dell’anno fiscale in coincidenza con il record di vendita di un milione di dispositivi. Ma la sfida resta tutta sul campo se nel medesimo periodo di tempo la società ha perso tre milioni di utenti.

Nel frattempo anche Mike Lazaridis ,l’ultimo dei fondatori a rimanere nel consiglio di amministrazione ,lascia il board tagliando anche l’ultimo rapporto formale con la società che aveva fondato trentanni fa. Ma mantiene ancora un consistente pacchetto azionario.Blackberry Z10

E intanto arriva per Blackberry il secondo trimestre consecutivo in nero, buone notizia per il CEO Thorsten Heins cha ha ricevuto nelle sue mani il compito del rilancio della società . Il rilancio si è giocato sui tagli dei costi , sulla razionalizzazione della logistica , ma soprattutto con il lancio del nuovo sistema operativo Blackberry 10 e dei device che lo utilizzano. A livello globale l’Europa resta un problema e viene indicata come una delle cause principali del declino delle utenze da 79 a 76 milioni.

Heins ha dichiarato che il 55 per cento dei clienti che hanno scelto lo Z10 proviene da altre piattaforme. E adesso per il popolo delle tastiere Blackberry l’attesa è per i prossimi mesi con l’arrivo del Q10 , dotato di tastiera fisica. E per la società canadese l’obiettivo è il break even annuale ,nonostante le ingenti spese di marketing per il nuovo prodotto e il prevedibile declino di fatturato in servizi .

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore