Borland riapre in Italia

News

Da questo mese è attiva la sede italiana a Lainate, nellhinterland milanese

A capo della nuova sede italiana, che apre i battenti proprio in questo mese, è stato chiamato Ernesto Franchini, da circa sei anni agente unico in Italia per la società Borland. La decisione di essere direttamente presente in Italia – ha affermato – testimonia limportanza che il nostro Paese riveste per lo sviluppo del business Borland in Europa e va incontro alla strategia aziendale di una maggiore presenza nel settore enterprise. La sede di Lainate dipenderà direttamente dalla Borland Bv di Amsterdam e nel breve tempo è previsto un incremento dellorganico, attualmente composto da cinque collaboratori. In particolare si intende rafforzare larea sales-account manager, presales-engineer e i consulenti per larea training e assistenza clienti. Soprattutto in funzione del lancio dei nuovi prodotti avvenuto in questi mesi, tra cui Kylix, il primo Rad per Linux, Delphi 6 e JBuilder 5 destinato alla piattaforma Java.