Brevi amplia il portafoglio offerta con gli ZenFone Asus

News

Gli ZenFone Asus sono presenti in tutti i cash&carry Brevi con una line-up completa. Rodate le modalità di gestione del post-vendita, con la possibilità per il reseller di utilizzare gli stessi canali di assistenza dei notebook

Brevi ha siglato un accordo per la distribuzione degli smartphone ZenFone con Asus Europe. Questo accordo, sostiene lo sviluppo delle due aziende, un accordo che porta complementarietà alla strategia commerciale ed economica di due brand conosciuti. 

Presenti sul mercato italiano da alcuni anni, gli ZenFone Asus incarnano, oltre alla tecnologia, anche un design e soluzioni come, per esempio, la doppia fotocamera anteriore o posteriore con funzionalità grandangolo, in base al modello. 

Un cash & carry Brevi

Gli ZenFone Asus sono presenti in tutti i cash&carry con una line-up completa, con le versioni ZenFone 4 Max (in entrambe le configurazioni, con display da 5.2” e 5.5”), ZenFone Max Plus (M1) e ZenFone 4 Selfie Pro.

Rodate anche le modalità di gestione del post-vendita, con la possibilità per il reseller di utilizzare gli stessi canali di assistenza che già usa per i notebook.

Con l’inserimento della gamma smartphone Asus, Brevi aggiunge un nuovo tassello al suo ventaglio di offerta: un brand in distribuzione diretta, in un segmento dai grandi numeri quale quello della telefonia. Per il distributore Brevi si tratta di un punto di forza ulteriore in un periodo in cui cresce nei numeri (+ 7% al termine dell’anno scorso, ancora in crescita all’inizio del 2018) e nell’offerta.

Vuoi partecipare al ChannelWatch 2018 di Context? Premi qui e inizia il breve questionario

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore