Brevi è distributore dell’anno per Context

News
0 0 Non ci sono commenti

Secondo il sondaggio “Channel Watch” di Context, afferma una nota della società, come l’anno scorso, Brevi ha ottenuto il maggior numero di preferenze

Brevi è il distributore che ha avuto maggiori preferenze nell’ambito del sondaggio “Channel Watch” di Context. Si tratta, in particolare, dell’indagine di settore che la società inglese svolge ogni anno in varie country europee, per fotografare il settore Ict. Si tratta di un sondaggio effettuato online e mirato a raccogliere informazioni, opinioni, valutazioni e suggerimenti direttamente dagli operatori di settore. Secondo una nota della società, come l’anno scorso, Brevi ha ottenuto il maggior numero di preferenze, conquistando così, per il secondo anno consecutivo, il titolo di “Distributore dell’Anno”.Brevi, Context

“Voglio ringraziare di cuore tutti i rivenditori che ci hanno votato – commenta Giambattista Brevi, Presidente di Brevi – il loro apprezzamento ci gratifica per il lavoro svolto fin qui, ma al tempo stesso ci sprona a fare ancora di più, per continuare a meritare la fiducia dei 15 mila rivenditori che, nell’arco dell’anno, comprano da noi”. “Il nostro modo di lavorare è basato sul rapporto umano – prosegue Brevi – e questo riconoscimento è anche un premio all’impegno e alla disponibilità che gli staff dei nostri cash&carry mettono a disposizione dei propri clienti”.

Brevi tira le somme e scopre una prima parte dell’anno  positiva, in linea con i risultati dell’anno scorso, nonostante l’andamento congiunturale tutt’altro che favorevole, e con alcuni indici di bilancio in ottima salute, a partire dal fattore finanziario. La rete cash&carry si conferma elemento centrale del modello di business.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore