Rota (Brevi): c’è spazio per nuovi cash & carry vicini ai rivenditori

Strategie
Fabio Rota, Brevi, Smau 2014

Video Smau 2014 – Fabio Rota, responsabile del canale cash & carry di Brevi in Italia, spiega la strategia aziendale e l’evoluzione dei cash & carry in Italia: più spazio ai nuovi prodotti e alle attività di formazione

Brevi e i suoi 29 cash & carry, fonte di reddito, grazie alle vendite, ma anche fonte di formazione e informazione, grazie a corsi di formazione, appunto, organizzati con i vendor, negli spazi appositamente attrezzati.

Queste sono alcune delle informazioni che emergono dalla videointervista realizzata a Fabio Rota, responsabile del canale c&c di Brevi in Italia. Tra i settori di maggior rilevo, in termini di vendite, i cash & carry Brevi annoverano sì la componentistica e l’assemblaggio Pc, che sono, come li definisce Rota, il cavallo di battaglia di Brevi, ma ci sono altrettanti settori importanti in fase di espansione come per esempio gli smartphone e i tablet.

Ma, altrettanto importanti sono segmenti che, fino a ora, sono considerati di nicchia ma che sono esplosi nel tempo, come la videosorveglianza e la sicurezza, in genere che, come sostiene Rota, sono presenti e supportati nei cash & carry. Rota ci spiega le evoluzioni che hanno e avranno i cash & carry, un’evoluzione più funzionale che estetica, con spazi non solo dedicati a vendita ma aree attrezzate per corsi organizzati con i vendor.

Tra le novità che Rota ci racconta ci sono: la trasformazione di Perugia, il consolidamento di due strutture in una a Cagliari in modo da rendere più efficiente e l’apertura a settembre del nuovo cash & carry a Trezzano sul Naviglio, il terzo in area dove regna un bacino d’utenza importante e che sta dando, secondo Rota “Risultati ottimi con potenzialità di sviluppo nella politica di avvicinamento al rivenditore. Sul futuro, diciamo che c’è spazio di espansione perchè perseguiamo la logica della vicinanza geografica e il fatto di essere 100% il magazzino del rivenditore”, conclude Rota.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore