Brevi inaugurerà un cash&carry ad Arezzo

NewsRetail
Brevi

Il nuovo cash&carry Brevi di Arezzo si propone come punto vendita specializzato dedicato ai rivenditori di zona, anche alla luce della professionalità e della consolidata esperienza sul mercato locale del personale adibito a gestirlo

Brevi inaugurerà il nuovo cash&carry di Arezzo arrivando a 27 punti vendita Brevi attivi sul territorio nazionale.

Il nuovo cash&carry Brevi di Arezzo si propone come punto vendita specializzato dedicato ai rivenditori di zona, anche alla luce della professionalità e della consolidata esperienza sul mercato locale del personale adibito a gestirlo.

Situato in via Ferraris 186 ad Arezzo, propone in un ambiente elegante ed accogliente tutta la scelta dell’offerta Brevi, disponibile in pronta consegna o ordinabile in tempi rapidi grazie al continuo rifornimento della sede centrale. Facile da raggiungere, sia dalla città che rispetto alle principali arterie autostradali, con ampie possibilità di parcheggio, il nuovo cash&carry di Arezzo si rivolge esclusivamente agli operatori di settore, con orario continuato 9-18 dal lunedì al venerdì.

La nuova apertura verrà festeggiata giovedì 6 dicembre con una giornata promozionale a tutto tondo, caratterizzata da sconti, imperdibili offerte valide solo per l’occasione e dalla presenza di autorevoli rappresentanti dei brand partner di Brevi, con omaggi promozionali per i partecipanti.

Con l’inaugurazione di Arezzo, Brevi potenzia ulteriormente la propria penetrazione in Toscana, già contrassegnata dalla presenza della sede storica di Livorno, aumentando la copertura commerciale su una regione dalle grandi tradizioni nel mondo IT e da potenzialità altrettanto importanti.

Al contempo, conferma uno stato di forma brillante, sia in termini di fatturato (gli ultimi mesi hanno segnato eccellenti risultati di vendita) che di progetti di crescita, in netta controtendenza rispetto alla situazione congiunturale e alla stagnazione del mercato IT. Nel desiderio di espandere ulteriormente la propria base-clienti (che vanta oggi più di 12 mila rivenditori) e di supportarne le esigenze sempre di più e sempre meglio.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore