Broadvision conquista il primo posto

News

Secondo Idc, lazienda ha conquistato lo scorso anno il primo posto nellambito delle applicazioni e-commerce di vendita e marketing.

Il nuovo rapporto Idc che analizza landamento di oltre trecento produttori di software e-commerce nei vari segmenti di mercato, ha posto al primo posto di questa classifica Broadvision, seguita dalle società concorrenti Art Technology Group, Ibm, Oracle, Sap, Siebel e Vignette.

Broadvision ha raggiunto tale risultato nel 2000, secondo Idc, per aver sottoscritto contratti con 562 clienti, raggiungendo un totale di 1100 unità. Ha inoltre portato a termine una serie di operazioni, come lacquisizione di Interleaf con le sue applicazioni di content management basate su tecnologia Xml, e la formazione di oltre 15mila consulenti per le applicazioni personalizzate e il marketing one to one, che rappresentano fattori importanti di differenziazione rispetto alla concorrenza. Ha rafforzato la sua attività in ambito di linguaggio Enterprise Java, rispondendo alle numerose critiche che definivano la piattaforma oramai obsoleta e ha sottoscritto un accordo con Bea per portare le proprie applicazioni sullapplication server WebLogic. Tutto questo per Idc ha fatto sì che Broadvision raggiungesse agevolmente i vertici del mercato.