Brocade porta innovazioni alla gamma Campus LAN

News

Brocade ICX 7250 offre la densità di porta 10 GbE, per rispondere all’aumento di traffico video e wireless da parte degli utenti

Innovazioni di Brocade alla propria gamma Campus LAN. Questa novità è volta ad aiutare le aziende a realizzare la strategia Effortless Network e a gettare le fondamenta per il New IP.

Il nuovo switch Brocade ICX 7250 offre la densità di porta 10 GbE, per rispondere all’aumento di traffico video e wireless da parte degli utenti. Brocade presenta Switch Port Extender, una nuova tecnologia dell’architettura HyperEdge, progettata per semplificare l’implementazione e la manutenzione continuativa della rete. Grazie all’incremento di  automazione, consente la condivisione di servizi e gestione di rete  tra gli switch della famiglia  ICX 7000  distribuiti in tutto il campus.switch@shutterstock

Brocade ha inoltre esteso il supporto OpenFlow 1.3 gli switch ICX 7450 e ICX 7750 per consentire soluzioni SDN nelle architetture LAN. Attraverso l’unione con Brocade Vyatta controller, i clienti potranno ora iniziare a sfruttare le opportunità  dell’automazione SDN.

Brocade affronta queste problematiche in modo diretto con i suoi nuovi switch campus e con i potenziamenti SDN. Le soluzioni Brocade, sia hardware sia software, sono progettate per fornire scalabilità flessibile, gestione semplificata e interoperabilità basata su standard aperti in reti multivendor.

ICX 7250 sarà disponibile da questo mese mentre Switch Port Extender sarà disponibile  verso la fine del 2015 e supporterà gli ambienti misti ICX 7750 e ICX 7450. Le future release comprenderanno il supporto per tutti gli switch della gamma ICX 7000. Le implementazioni ICX 7450 e ICX 7750 OpenFlow 1.3 disponibili questo mese supporteranno inizialmente la modalità stand-alone, mentre il supporto stacking completo sarà disponibile in una futura release del software.

 

 

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore