Buoni sconto come specchietto per le allodole, l’Antitrust multa per 1,7 milioni di euro

News
Antitrust

L’Antitrust multa per quasi 1,7 milioni di euro per la promozione di buoni sconto attraverso l’iscrizione a pagamento su un sito dedicato.

Acquisti online, l’Antitrust multa per quasi 1,7 milioni di euro per la promozione di buoni sconto attraverso l’iscrizione a pagamento su un sito dedicato.

Come riporta anche Mf-Dj, sono stati sanzionati: Webloyalty International Sa’rl e Webloyalty International per 800mila euro in solido; Ryanair per 420mila euro; Alitalia per 145mila euro; Airone per 25mila euro; Vacaciones eDreams per 220mila euro; eBay (UK) per 20mila euro; TicketOne per 50mila euro.

Abbonati a loro insaputa a un sito dal nome ‘Acquisti e Risparmi’ a un costo di 12 euro mensili, grazie alla promessa di buoni sconto per gli acquisti fatti sulle piattaforme internet di alcune importanti aziende che vendono on line. In sostanza i consumatori sono agganciati sul sito Internet dell’azienda presso la quale hanno acquistato un bene o un servizio attraverso una ‘finestra’ che promette un bonus per un successivo acquisto. acquisti, Natale

Il carattere, la grafica e/o colore della dicitura sono identici (a eccezione di Ebay) a quelli del sito sul quale si è appena conclusa la transazione: in sostanza la ‘finestra’ non è riconoscibile come banner pubblicitario di un’azienda diversa e il consumatore è indotto a proseguire attratto dalla possibilità di ottenere il buono sconto.

Nessuna informazione viene data sul costo del servizio (il cui contenuto non è in alcun modo spiegato) e anche procedendo nella navigazione le informazioni date sulle possibilità di risparmio collegate all’abbonamento sono trascurabili e omettono di illustrare le limitazioni previste.

A riprova della scarsa appetibilità reale del servizio, dai dati acquisiti nel corso dell’istruttoria risulta che, nell’arco di poco più di un anno, oltre il 62% di coloro che avevano inizialmente aderito al programma ha richiesto la disattivazione del servizio la cui iscrizione era avvenuta in modo del tutto inconsapevole.

Scopri come i tablet stanno cambiando il business (i.p.)

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore