Caldera e Sco ampliano lacquisizione

News

Nel nuovo accordo vengono inclusi anche i prodotti Openserver di Sco. La novità sposta la conclusione dellintera operazione al secondo trimestre 2001

Caldera Systems e Sco hanno rinnovato i termini della acquisizione della divisione Server Software e Professional Services da parte di Caldera. E stato stabilito che nellaccordo venga inclusa anche la gamma di prodotti OpenServer di Sco. Pertanto loperazione, che vedrà la sua conclusione nel secondo trimestre dellanno in corso, permetterà a Caldera di diventare proprietaria dei sistemi operativi Unix di Sco UnixWare e Open

Server. acquisizione vede il pagamento di 23 milioni di dollari in contanti al termine della transazione, a cui vanno aggiunti 8 milioni di dollari pagabili in quattro rate trimestrali a partire dal secondo anno dopo il completamento delloperazione. E previsto anche che Sco venga in possesso di un pacchetto azionario, pari a 16 milioni, dalla nuova società che nascerà, che prenderà il nome di Caldera International. A questo vanno aggiunti altri scambi finanziari da parte delle due aziende. Con lacquisto della tecnologia OpenServer – ha commentato Ransom Love, presidente Caldera – la società non solo creerà il primo e maggior canale misto Unix e Linux, ma potrà anche offrire a tutti gli attuali clienti della divisione SCO Server Software soluzioni erogate dalla stessa fonte.