Canalys: il business delle meraviglie

News

Nella seconda parte dell’intervista a Steve Brazier, presidente di Canalys, emergono altri fattori di discussione sulla ‘competizione’ tra smartphone e notebook: lo sviluppo del sistema operativo

La competizione tra smartphone e netbook si gioca tutta sul tentativo da parte delle aziende produttrici di ridurre il divario tra le due industrie. A sostenerlo è Steve Brazier di Canalys nella prima parte dell’intervista.

In questa seconda parte si focalizza maggiormente sui contendenti arrivando alla conclusione che ciò che fa davvero la differenza deve essere il modello di business piuttosto che la tecnologia.

Le quattro società leader nel mercato degli smartphone, Apple, RIM, Palm e Nokia, hanno tutte fondamentalmente sviluppato il proprio sistema operativodice Brazier. Mi pare di poter concludere che non sia poi così difficile sviluppare un sistema operativo: in particolare Palm ha fatto un ottimo lavoro, pur avendo risorse limitate“.

Per leggere la seconda parte dell’intervista a Steve Brazier, presidente Canalys, clicca qui