Canalys: L’iPad delle meraviglie

News

Secondo Canalys Apple ha catturato il 6% del segmento portatile del mercato Pc, mentre il mercato netbook (senza grosse innovazioni) continua a rallentare

Apple diventa una spina nel fianco nel mercato Pc, grazie ai 3,27 milioni di iPad venduti in un solo trimestre. Secondo Canalys Apple ha catturato il 6% del segmento portatile del mercato Pc, mentre il mercato netbook (senza grosse innovazioni) continua a rallentare.

L’effetto iPad unito all’assenza di innovazioni che portino i netbook a un salto di qualità rende Apple infallibile nel secondo trimestre appena archiviato: il nascente mercato dei Pad raggiungerà quota 12,5 milioni di unità entro fine 2010, per attestarsi a 66 milioni di unità entro il 2014.

Con l’arrivo di PalmPad di Hp, LePad di Hp, Asus EeePad e Slate Pc con Windows 7 (ancora di Hp) si assisterà a un affollamento di proposte tablet sia di fascia enterprise che consumer.

Tra i sistemi operativi, si daranno battaglia: Android, iOS di Apple, webOS di Hp (frutto dell’acquisizione di Palm), forse BlackBerry (con un BlackPad o tablet Blackberry) e presto Chrome Os di Google, MeeGo (di Nokia e Intel) e Microsoft Windows.

Nei giorni scorsi anche Abi Research ha fornito i dati sia dell’emergente mercato media tablet (o Pad) sia del mercato netbook: i netbook raddoppieranno entro il 2013, ma il declino si accentuerà nel biennio 2014-15; i tablet sono invece destinati a triplicare. Anche l’India sta progettando un tablet low-cost per il settore education in Asia: la risposta indiana a Olpc.

Secondo Canalys tablet (o Pad) e netbook coesisteranno per un po’, ma i Pad sorpasseranno i netbook entro fine 2012. Con smartphone e Pad i dipendenti stanno diventando veri “lavoratori alway on”, sempre connessi.
Leggi anche l’ANALISI: Pad, altro che tablet

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore