Canalys: Pc ancora in flessione

News
sicurezza, famiglia, bambini, bambino, pc, tablet

Mentre il mercato Pc continua a vedere una discesa anche nel terzo trimestre, dopo quattro consecutivi, i tablet all in one sembrano reggere. L’analisi di Canalys

Tablet in calo del 20% nel terzo trimestre dell’anno, dopo quattro trimestri di decrescita. L’analisi arriva da Canalys. Il mercato mondiale del Pc ha vissuto anche il quarto trimestre consecutivo di crescita negativa, con vendite in calo del 14%.

Secondo Canalys, il mercato ha lottano, nel terzo trimestre, dovendosela vedere sia con le turbolenze valutarie, sia con i magazzini del canale distributivo ancora troppo pieni e sia dalle transizioni di prodotto guidate da Microsoft e Intel. Con l’eccezione del Nord America, tutte le regioni hanno sperimentato un declino annuale di vendite che si attesta sulla doppia cifra, compreso l’Emea che è caduta quasi del 18%. Ma all’interno di un quadro così nero, qualche nota positiva c’è.

Steve Brazier

I tablet all in one hanno visto una crescita del 77% anno su anno e vendite di notebook a livello mondiale in aumento del 12% su base sequenziale, come se il mercato si stesse preparando alle festività natalizie. Anche se questo dato indicherebbe una fine d’anno meno negativa del previsto, i distributori devono fare i conti con il loro magazzino. Con Windows 10 e programmi di aggiornamento wsui tablet, i venditori di Microsoft sono desiderosi di presentare agli acquirenti occasioni interessanti in occasione delle prossime festività.

Sui tablet, un tempo driver di crescita del mercato Pc, oggi devono fare i conti con un terzo trimestre 2015 pessimo con un calo di vendite del 20% anno su anno. Apple ha continuato a guidare il mercato, ma le vendite di iPad hanno subito un calo del 20%, al di sotto di 10 milioni di unità per la prima volta dal secondo trimestre 2011 a 9,9 milioni di unità, forse a causa della saturazione del mercato o della novità non ancora in vista. Samsung ha registrato un simile calo anno su anno e continua a occupare il secondo posto. Sono venduti 7,9 milioni di unità nel trimestre, mentre ancora sotto pressione dalla concorrenza nella fascia bassa. Al terzo posto le vendite di tablet Lenovo sono aumentate di circa il 2% a 3,1 milioni di unità, come la crescita in Emea e negli Stati Uniti.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore