Cassa self service, sì grazie.

News

La maggior parte dei consumatori predilige i pagamenti attraverso sistemi di pagamento self service.

Il dato emerge da una recente indagine condotta da Idc per conto di Ncr su un campione di mille persone con età compresa tra i 18 e i 65 anni. La ricerca è stata effettuata anche negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Austria. Anche in questi paesi, la maggior parte degli intervistati approva l’adozione di queste tecnologie nei negozi. In Italia, l’85% degli intervistati, contro il 70% registrato negli altri quattro paesi, ha dichiarato di essere favorevole alla cassa self service all’interno dei supermercati, una percentuale che risulta più alta del numero di persone che normalmente impiega questi sistemi nella realtà. Anche perché sono ancora pochi i punti vendita che utilizzano la tecnologia che consente di effettuare la spesa senza l’intervento della cassiera o di altri operatori. Questi sistemi vengono visti dai consumatori come un modo per ridurre i tempi e scoprire nuovamente il piacere dell’acquisto. Favorevoli alle nuove tecnologie ovviamente i giovani, ma anche un’altissima percentuale di adulti: il 70% delle persone tra i 45 e i 54 anni e il 54% di quelli con una età tra i 55 e i 64 anni.