Cassinerio: la Security BU di Hitachi Systems CBT macina per una sicurezza a 360 gradi

Mercato
Denis Cassinerio
0 0 Non ci sono commenti

Denis Cassinerio, Security BU & Sales North Italy Director di Hitachi Systems CBT, spiega la strategia che guiderà la business unit da lui diretta nei prossimi mesi. Focus su webinar con Morena Maestroni

Denis Cassinerio oggi è Security BU & Sales North Italy Director di Hitachi Systems CBT, ha un’esperienza di oltre 22 anni nel settore It e della sicurezza in particolare e con la sua esperienza manageriale Cassinerio ha assunto crescenti responsabilità sino a divenire anche punto di riferimento per le terze parti, rivestendo ruoli chiave in diverse realtà multinazionali come Hewlett Packard, Compaq, McAfee e Trend Micro, nella gestione sia dei Clienti Top Enterprise che dei System Integrator e Partner, che gli hanno permesso di sviluppare competenze e visione complessiva delle dinamiche più attuali in ambito sicurezza.

Si ha notizia della nomina in quella che fino agli inizi dell’anno scorso era solo CBT e, fin da subito Cassinerio si mette all’opera per creare una vera e propria squadra di lavoro concentrata sulla sicurezza. Chiama volti noti nel mondo It e sicurezza, come Morena Maestroni, che ha militato con lui nel mondo della sicurezza in altre realtà, e dà così vita alla Security BU, la business unit sulla sicurezza e inizia l’avventura.

Denis Cassinerio
Denis Cassinerio

Abbiamo iniziato un percorso di approfondimento e di ricerca del valore per i clienti fin da settembre 2015, ancora prima dell’acquisizione di Hitachi, delineando già uno specifico portafoglio di offerta in linea con l’approccio strategico di CBT e dato così vita alla business unit in ambito multidisciplinare per comprendere e migliorare e gestire le informazioni sia da un punto di vista legale, sia di sicurezza. Pertanto, nella logica security, oggi siamo in grado di un piano integrato della sicurezza toccando sia la legge sulla privacy, sia la legislazione per la realizzazione di un piano Iso 27001 o integrare le soluzioni con altri sistemi informativi e sulla base di questo seguiamo sia un piano di business recovery guidando i client anche per versioni più mature con soluzioni cloud. La sicurezza – spiega – viene intrapresa come il filo conduttore della progettualità. Abbiamo un punto di osservazione privilegiata associando la capability di mettere in essere e gestire architetture di controllo e protezione per i clienti relativamente ai processi di sicurezza”.

E’ fondamentale condurre i clienti sulla semplificazione dei processi di gestione della sicurezza, ha spiegato Cassinerio per questo “abbiamo deciso di sposare partner che possano aiutare l’evoluzione dei clienti verso un modello di sicurezza più strutturato , rafforzando anche la’rea dei managed security service”. 

A livello locale, la società mantiene una certa elasticità facendo leva sull’offering e sulle acquisizioni effettuate da Hitachi negli ultimi anni.

Per quanto riguarda l’azienda ci sono in atto progetti importanti con i clienti ospitati nel cloud entrando nelle loro dinamiche per migliorare l’aspetto della sicurezza e, il secondo elemento di evoluzione dell’azienda è una strategia aziendale che vedrà nel medio periodo l’armonizzazione dei security operation service.

Cassinerio spiega che l’azienda, e la divisione da lui diretta, in particolare, stanno andando sul mercato con organicità con le vendite da nord a sud del paese che incrociano l’industria, il banking, l’insurance, l’energy e utilities, con tre verticalizzazioni importanti sulle quali l’azienda ci sta lavorando.

Maestroni, invece, spiega l’evoluzione della conoscenza attraverso l’organizzazione di webinar dedicati alla cybersecurity che parlino delle novità in atto sull’Europa per arrivare fino alla mobility , endpoint, apt.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore