Cdc all’insegna del riciclo

News

Cdc lancia una campagna a livello nazionale per la raccolta e il
recupero dei prodotti informatici obsoleti.

Si chiama Ecodigitale la nuova iniziativa promossa da Cdc, che attraverso di essa intende diffondere una cultura all’insegna della corretta gestione dei prodotti informatici giunti alla fine della loro vita. Con questa campagna, il distributore si impegna alla raccolta e al riciclo del materiale in disuso, con la collaborazione di Ecoqual’It, il consorzio volontario che opera a livello nazionale, senza fini di lucro, per la tutela della qualità in tutte le fasi di produzione, uso, recupero e smaltimento delle apparecchiature informatiche e per l’ufficio.
Nella iniziativa vengono coinvolti gli oltre 230 punti vendita Computer Discount, che si impegnano a raccogliere, computer, periferiche e accessori a prescindere dal loro marchio. Chiunque potrà consegnare il materiale da eliminare nei negozi, dove troverà personale appositamente preparato che ha anche il compito di offrire informazioni sul corretto recupero. Per riciclare o smantellare quanto recuperato, Cdc ha firmato una serie di accordi con aziende certificate, specializzate in questa attività.