Cdc capofila nella costruzione del data center della regione Toscana

News

Cdc, TD Group e TFS Almaviva hanno costituito il consorzio HyperTIX, si sono aggiudicate la commessa per la realizzazione del nuovo data center della regione Toscana

Cdc si aggiudica la realizzazione del nuovo data center della regione Toscana. In particolare,  Cdc, TD Group e TFS Almaviva, che per adempiere all’appalto hanno costituito il consorzio HyperTIX, si sono aggiudicate la commessa.

Le tre società progetteranno, realizzeranno e manterranno in esercizio per tre anni l’infrastruttura del nuovo Centro Servizi dedicato alla Rete Telematica Regionale Toscana, denominato Tuscany Internet Exchange (TIX), ricollocato in un nuovo datacenter ospitato in un immobile della Regione Toscana.

Il Consorzio gestirà anche la migrazione dei dati e delle procedure dal datacenter oggi in attività verso quello nuovo il cui obiettivo è di migliorare l’insieme dei servizi erogati dal Sistema Informativo della Regione Toscana.

Il nuovo Datacenter della Regione Toscana sarà infatti uno dei più avanzati e all’avanguardia d’Italia, sia per dimensioni che per tecnologia e prestazioni.
L’importo massimo complessivo della gara è stato fissato in 38.650.000 di euro oltre Iva comprensivi sia della fornitura alla Regione Toscana – Giunta Regionale che della fornitura agli Enti, alle Agenzie, alle aziende regionali, agli ESTAV, alle ASL, agli enti locali del territorio e alle ulteriori amministrazioni rientranti nell’art. 1, comma 455 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, affinché possano fruire dei servizi del nuovo data center.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore