Ces 2011, il digital entertainment in scena a Las Vegas

News

L’edizione 2011 del Ces si svolgerà dal 6 al 9 gennaio. Consumer Electronics Association porterà un po’ di Hollywood sul tappeto rosso della fiera dell’elettronica di consumo

L’edizione 2011 del CES (Consumer Electronics Show) non punterà solo sui tablet, e-book reader e 3D, ma scommette anche sullo spettacolo. La fiera dell’elettronica di consumo organizzata da CEA (Consumer Electronics Association), in programma a Las Vegas dal 6 al 9 gennaio 2011, ospiterà per la quinta volta l’annuale consegna dei premi  Technology & Engineering Emmy Award, da parte della National Academy of Television Arts & Sciences (NATAS).
Creato nel 1948, il riconoscimento Technology and Engineering Emmy Award quest’anno giunge alla 62esima edizione, e il Lifetime Achievment Award verrà consegnato a Sir Howard Stringer, Presidente e CEO di Sony. I Technology & Engineering Emmy Award sono dedicati a riconoscere i contributi innovativi all’engineering dei programmi televisivi da parte di singoli ricercatori, aziende o altre organizzazioni.

Ma saranno assegnati premi nelle diverse sezioni anche ad Avid Technology e a Ikegami Co., ad HM Electronics, RTS Systems, ai Dolby Laboratories e a Linear Acoustic.
Inoltre, ricordiamo i riconoscimenti per gli avanzamenti nelle tecnologie di registrazione e trasmissione di eventi sportivi e di spettacolo in HD a NAC Image Technology, EVS Broadcast Equipment, Vision Research, Grass Valley Group e Sony Coporation.
Nel campo dei sistemi di lettura Blu-ray sono state premiate Sony Corporation, Royal Philips Electronics, Panasonic Corporation e TDK Corporation.

Il settore dello spettacolo sarà protagonista al 2011 International CES anche grazie al programma Entertainment Matters, ideato appositamente per favorire l’incontro fra professionisti dello spettacolo e le nuove tecnologie per loro più interessanti (e i loro creatori). Incontri e dibattiti come la CES Cable Conference verteranno su tutti i contenuti che la televisione via cavo oggi è in grado di offrire al pubblico. Invece Digital Hollywood offre uno sguardo sulle piattaforme d’avanguardia attraverso cui gli spettatori potranno accedere ai contenuti di entertainment, mentre il Red Carpet Program riunisce (naturalmente solo ad inviti riservati) i vip del settore.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore