Cisco lancia le soluzioni wireless mesh

News

Con largo anticipo, Cisco Systems annuncia le prime soluzioni che consentiranno miglioramenti e costi ridotti.

Dopo l’acquisizione di Airespace da parte di Cisco Systems, avvenuta lo scorso marzo, molti solutions provider attendevano la primo mossa dell’azienda nell’ambito delle soluzioni di wireless mesh networking. La risposta è arrivata oggi, con notevole anticipo rispetto alle aspettative. Cisco ha infatti annunciato che la prossima settimana saranno disponibili i suoi primi prodotti, basati sul protocollo proprietario Adaptive Wireless Path. L’attenzione di Cisco è rivolta in particolare verso il mercato enterprise, così come verso enti e comuni interessati a coprire ampie aree.
Il nuovo standard per la connessione senza fili dovrebbe consentire una rete decisamente più affidabile e costi inferiori. Cisco non ha voluto commentare a fondo le novità, ma ritiene che stia crescendo fortemente l’interesse verso questa nuova tecnologia, soprattutto nelle città e all’interno di università, grandi uffici e warehouse.
Per molti osservatori, il lancio delle soluzioni wireless mesh sono il naturale ampliamento delle attività di Cisco. Alcuni sostengono che la soluzione proposta sia molto simile a quella di BelAir Networks destinata al segmento midrange. La differenza sostanziale tra le due aziende è che Cisco si affaccia al mercato con un unico prodotto destinato a un solo segmento, mentre BelAir offre una gamma più ampia, rivolta a tre diversi mercati.